Julio Cesar saracinesca brasiliana di un Napoli sempre più verdeoro

juliocesardi Saverio Quatrano

NAPOLI- “Vulim o’ top player” è la frase più in voga tra i tifosi azzurri dopo la cessione di Cavani al Psg. Ed il top player, almeno per quanto riguarda l’estremo difensore, non è tardato ad arrivare. Sky sport ha comunicato il buon esito della trattativa tra Julio Cesar(1979) e il Napoli. Il portiere brasiliano arriverà a Napoli dal Qpr con la formula del prestito annuale, e percepirà un ingaggio di poco superiore ai due milioni di euro. Con l’arrivo dell’ex portiere interista, Morgan De Sanctis è ormai diretto verso la capitale, sponda giallorossa. Nell’anno dei mondiali in Brasile, prende forma un Napoli a tinte verde oro. Tra i pali la coppia Rafael -Julio Cesar. In attacco, sempre più probabile l’arrivo di Leandro Damiao, bomber dell’Internacional de Porto Alegre e della nazionale brasiliana. Il Napoli sta cercando di portare l’attaccante della selecao per un cifra vicino ai 22 milioni di euro, mentre al giocatore è stato proposto un contratto di quasi 2,5 milioni a stagione, ma c’è da limare anche la questione dei diritti d’immagini che De Laurentiis stenta a cedere ai calciatori. Per il reparto offensivo si pensa anche ad Alessandro Matri di proprietà della Juventus (1984), giocare ancora relativamente giovane , ma allo stesso tempo affidabile e non più una scommessa. Matri , o un altro attaccante che già conosce la serie A, arriverebbe insieme a Damiao, per formare un giusto mix tra giovane promettente e usato sicuro.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com