Nola calcio, Gaglione “litiga” con Biancardi: “Andiamo via da qui”

di Saverio Quatrano

biancardi_geremiaNOLA – Il presidente dell’Hirya Nola Rosario Gaglione interviene sull’esito dell’incontro avuto ieri mattina con il sindaco di Nola Geremia Biancardi : “ L’incontro col sindaco non è stato andato come speravo-spiega a ilgiornalelocale.it- Già lo scorso anno  non è stata un annata positiva e io come presidente non sono abituato a fare brutte figure. Se non ci dovessero essere le giuste condizioni sarò pronto a lasciare il Nola. Per ora non ci sono i presupposti, ma domani vedrò nuovamente il sindaco e vedremo se ci sarà qualche cambiamento”.  Intanto dal suo profilo facobook il primo cittadino nolano conferma  le difficoltà di giungere ad un accordo con Gaglione : “Per legge il Comune non può erogare contributi- scrive il primo cittadino- Nonostante tutto l’anno scorso abbiamo chiamato a raccolta imprenditori nolani che non solo hanno fatto sì che la squadra potesse iscriversi al campionato di serie D ma l’hanno anche sostenuta durante la stagione agonistica. Le somme che anche questa volta potremmo recuperare sono comunque insufficienti ad assicurare al presidente Gaglione tutte le risorse, dallo stesso ritenute necessarie, per poter adeguatamente partecipare alla competizione. Domani contatterò il presidente per spiegargli la situazione”.  Ad oggi c’è il serio rischio di non vedere iscritto il Nola nel prossimo campionato di serie D.

 
Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com