giovedì, Aprile 18, 2024
spot_imgspot_img
spot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Incendio della cereria, ecco le analisi dell’Arpac- GUARDA I DOCUMENTI

NOLA/SAVIANO- “Si evince che il campione presenta valore di concentrazione inferiore alla concentrazione soglia di contaminazione per i siti ad uso verde pubblico, privato e residenziale”. Questa una parte della brevissima nota inviata dall’Arpac Dipartimento di Napoli ai sindaci di Saviano, Nola ed all’Asl Napoli 3 Sud. La stringata comunicazione dell’Agenzia regionale per l’ambiente dovrebbe acquietare le polemiche relative all’incendio della cereria Nappi e sulle conseguenze del rogo per l’ambiente circostante. Al contrario le fomenta, viste le poche righe che accompagnano le analisi vere e proprie relative a diossine e furari. Contestato il tipo di intervento: le analisi, svolte servendosi di un campione top soil prelevando 10 centimetri di terreno, hanno riguardato un segmento di un giardino in una piazza di Saviano. Residenti ed ambientalisti annunciano battaglia.

ANALISI ARPAC 1ANALISI ARPAC 2

 

 

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com