Droga, arrestati titolare e gestore di una pompa di benzina

carabinieri1SOMMA VESUVIANA- I carabinieri di San Giorgio a Cremano hanno arrestato a San Sebastiano al Vesuvio in flagranza di reato per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti Giuseppe Paparo, 42enne, incensurato e Giuseppe Donizzetti, 34enne, residente aSomma Vesuviana. Paparo sarebbe responsabile anche di coltivazione di cannabis indica. Nel corso di indagini antidroga, i militari dell’Arma hanno eseguito perquisizioni nel garage dell’abitazione paterna di Paparo ritrovando e sequestrando in un borsone 6,740 chilogrammi di hashish in panetti e 3,360 chilogrammi di marijuana in buste di plastica oltre alla somma in denaro contante di circa 10.000 euro, custodita in cassaforte, sequestrata perche’ verosimilmente frutto di attivita’ illecita. Inoltre, durante una perquisizione domiciliare eseguita successivamente nell’abitazione di Paparo, i carabinieri hanno ritrovato e sequestrato una pianta di cannabis indica del peso di circa 2 chilogrammi. Le perquisizioni sono poi state estese anche a un distributore di carburanti del luogo in cui Paparo e’ il titolare e Donizzetti il gestore. Qui e’ stato ritrovato e sequestrato nella disponibilita’ di Donizzetti un borsello contenente 45 grammi di hashish in stecchette. Gli arrestati sono stati rispettivamente tradotti nel carcere di Poggioreale e agli arresti domiciliari.

Adnkronos

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online