sabato, Giugno 22, 2024
spot_img
spot_img
spot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Il casatiello non è mai fuori stagione, a Cicciano arriva la sagra scaccia-crisi

casatiellodi Nello Lauro

CICCIANO- La sagra più economica di tutta la Campania. Con questo accattivante slogan anticrisi gli organizzatori presentano la sagra del casatiello e dei dolci fatti in casa in programma a Cicciano il 7 e l’8 settembre nel viale del santuario della Madonna degli Angeli. La manifestazione, giunta quest’anno alla sua 20esima edizione, è un appuntamento fisso come dimostrano i numeri: ogni anno infatti la sagra conta la presenza di circa cinquemila visitatori provenienti da tutta la Regione. Per l’edizione 2013 sono previsti stand gastronomici – allestiti lungo tutto il viale del santuario – con primi piatti, sfizi, salsicce e contorni, pizze, salumi tipici, vino, birra e bibite, oltre a dolci di tutti i tipi e assaggio di casatiello.
«I prezzi sono ridottissimi, da 1 a 3 euro e tutti i fondi raccolti saranno utilizzati per la cura e la manutenzione del suggestivo e amato santuario con la cupola stile bizantino (aperto per le visite) oltre che essere devoluti in opere di beneficenza proprio perché si tratta di una manifestazione senza scopo di lucro» annunciano gli organizzatori.
Le serate saranno animate da spettacoli musicali e animazioni varie per grandi e piccini, tra cui il gran gala di ballo, con le migliori scuole campane con ospite d’onore il presidente nazionale dei maestri di ballo Nicola Amato nella serata di sabato, mentre domenica sarà di scena il gruppo folk della Malabanda Vesuviana con la curiosa gara degli spaghetti senza mani. Lunedì alle 18,30 si svolgerà la processione della statua della Madonna degli Angeli seguita da una fiaccolata con rappresentanti della Diocesi di Nola e delle associazioni religiose.

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com