Puzza e inquinamento, Contrada Cesina si ribella: nasce il comitato civico

di Salvatore Ioime

Tufino- Ancora proteste a Contrada Cesina. Nel rione che da più di un anno subisce gli effluvi nauseabondi delle fabbriche e l’inquinamento del lagno che l’attraversa, i residenti hanno effettuato un sit in. Circa quaranta persone riunitesi in via Valeriana per protestare contro le condizioni di vita di chi abita in questa area periferica appestata dal cattivo odore delle industrie conserviere, Dopo alcune segnalazioni ai carabinieri e all’Arpac ed i controlli,  il cattivo odore non è scomparso completamente e i cittadini continuano a farsi sentire ed a chiedere di poter vivere con dignità e nel rispetto del diritto alla salute. Proprio per affermare con maggiore vigore le proprie idee, i residenti hanno creato anche un “Comitato Contrada Cesina”, al quale possono partecipare tutti i cittadini della zona per denunciare anche altri problemi.

cesina1 cesina2 cesina3 cesina4

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online