Truffa dei falsi sinistri, l’Ordine sospende quattro avvocati indagati

tribunaleNola2NOLA- Truffa dei falsi sinistri, l’Ordine degli Avvocati sospende in via cautelativa quattro degli avvocati indagati dalla Procura di Nola nell’ambito della inchiesta sugli incidenti inventati per ottenere rimborsi. Come si ricorderà, dodici avvocati sono finiti sotto inchiesta e sei di questi hanno subito la misura della interdizione temporanea dall’esercizio della professione, con segnalazione all’Ordine di appartenenza. Lo stesso Procuratore Paolo Mancuso in conferenza invocò un intervento decisivo degli Ordini professionali. A pochi giorni dallo scoppio dello scandalo e dopo una audizione dei legali coinvolti presso il Consiglio dell’ordine degli avvocati di Nola, è scattata da parte dell’organo la sospensione dei quattro avvocat, Questi ultimi si sono difesi respingendo gli addebiti.

L’Ordine degli avvocati di Nola verificherà anche le eventuali responsabilità di praticanti iscritti all’albo.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online