Il commercio è in crisi ed il sindaco invita a comprare “anastasiano”, l’iniziativa di Carmine Esposito

espositoSANT’ANASTASIA- La crisi attanaglia i commercianti e il sindaco invita a comprare “vesuviano”. E’ la bella iniziativa del primo cittadino di Sant’Anastasia Carmine Esposito che con una serie di manifesti e estendendo la sua richiesta anche ai social network ha invitato i suoi concittadini ad acquistare soprattutto nelle attività commerciali del comune vesuviano.

“È importante comprare quello che ci occorre nel nostro paese- afferma Esposito-  presso i nostri esercizi commerciali, i nostri artigiani. Diamoci una mano: contribuiamo fattivamente ad aiutare chi tra mille difficoltà si impegna, investe, crea occupazione e possibilità di sviluppo per il nostro territorio”.

Carmine Esposito

Carmine Esposito

Lo slogan è “Diamoci una mani, spendiamo anastasiano”. “Nel nostro piccolo- scrive Esposito- possiamo fare qualcosa stringiamoci in un patto di solidarietà ed appartenenza”.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online