Vandali in piazza Duomo, danneggiata la Natività di polistirolo

il presepe danneggiato

il presepe danneggiato

di Bibi 

NOLA- Presepe di piazza Duomo vandalizzato e distrutto. L’accusa arriva direttamente dall’assessore ai Beni culturali Cinzia Trinchese che affida a Facebook lo sconcerto per quanto verificatosi durante la “Notte Bianca”, sabato scorso.

Secondo il racconto della delegata agli eventi culturali, le strutture in polistirolo che quest’anno hanno preso il posto della “Natività” di Dalisi andando a comporre il paesaggio di Betlemme sotto il giglio innalzato per celebrare l’Unesco, sarebbero diventate bersaglio di un gruppetto di ragazzini e bambini scalmanati, sfuggiti alla sorveglianza dei genitori. La mancanza di transenne intorno alla rappresentazione della nascita di Gesù avrebbe favorito il raid.

Risultato: statue prese a calci e pezzetti venuti via, e scenografia danneggiata. Un cattivo segnale di civiltà da parte delle giovani generazioni. Sconsolato il commento di Trinchese: “Quando mi consigliarono di transennare il presepe in piazza Duomo, la trovai una cosa di pessimo gusto.Ieri decine di bambini di tutte le età hanno trascurato con il consenso dei genitori la scenografia del presepe, prendendo a calci le balle di paglia, staccando dei pezzi ai pastori incurandosi di tutti, e per tutta la serata. Ho dovuto chiedere aiuto ai vigili, e per me e’ stato molto mortificante sentirmi dire.. Te lo avevo detto…E’ vero sono bambini, ma se da piccoli li educhiamo a rispettare le regole, da grandi saranno dei cittadini “modello”.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online