venerdì, Maggio 31, 2024
spot_img
spot_img
spot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Uomo dei Gionta spaccia insieme ai suoceri pusher: arrestati in tre

Antonio Guarro
Antonio Guarro
Paola Cipriani
Paola Cipriani
Mario Muscerino
Mario Muscerino

BOSCOREALE- I carabinieri della stazione di Boscoreale questa notte hanno arrestato per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio Antonio Guarro, 34enne, ritenuto elemento di spicco del clan camorristico degli “Gionta”, operante per il controllo degli affari illeciti a Torre Annunziata, agli arresti domiciliari a casa dei suoceri dopo il suo arresto il 7 dicembre 2012 per spaccio di cocaina. Insieme al 34enne sono stati tratti in arresto i suoceri: Mario Muscerino, 56enne, incensurato e Paola Cipriani 53enne, che ospitavano il parente agli arresti domiciliari. Nel corso di indagini antidroga i militari dell’Arma hanno fatto irruzione nell’abitazione dei suoceri dopo aver notato nel corso di servizi di controllo del territorio che la casa era stata adibita a piazza di spaccio e che dalla stessa andavano e venivano vari assuntori di droga. Al momento dell’irruzione, effettuata dopo aver circondato l’edificio, la suocera di Antonio Guarro ha lanciato dalla finestra un involucro. Il suocero, invece, si e’ messo a gridare per avvisare dell’imminente entrata in casa dei militari dell’Arma. Tentativi inutili: i carabinieri hanno fatto irruzione bloccando i tre. L’involucro lanciato fuori conteneva 90 grammi di stupefacenti (440 di cocaina, 45 di crack, 2 di marijuana e 4 di hashish) oltre alla somma di 1.610 euro in denaro contante provento d’illecita attività, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento in dosi. Tutti sono in attesa di rito direttissimo. 

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com