Pistola nel cruscotto, carabinieri arrestano due commercianti

 

PALMA CAMPANIA- Questa notte, a Palma Campania, i carabinieri della compagnia di Nola hanno arrestato Francesco Mancuso, 41 anni, residente a San Gennaro Vesuviano e Gennaro Antonio Corvino, 24 anni, residente a Striano, entrambi commercianti, responsabili di detenzione e porto illegale di arma clandestina e di ricettazione della stessa. Impegnati in un posto di controllo i militari dell’Arma hanno fermato i due mentre percorrevano transitavano per il centro di Palma Campania e li hanno sottoposti a perquisizioni, personali e del veicolo, per il loro atteggiamento sospetto.
nel vano portaoggetti dell’auto, la nissan qashqai di Mancuso, è stata rinvenuta e sequestrata una pistola semiautomatica calibro 9 corto con matricola abrasa.
L’arma è stata repertata dai carabinieri della sezione investigazioni scientifiche e sarà sottoposta ad accertamenti balistici per verificare il suo eventuale utilizzo in fatti di sangue o intimidazione.
Gli arrestati sono stati tradotti nella casa circondariale di poggioreale.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online