Trasferta da leoni per il Borussia Campos che vince a Capri trascinato dalla “manita” di super Buonaguro

borussia_gruppoCAPRI– E’ stata ‘inseguita’ con determinazione ed infine acciuffata all’ombra dei Faraglioni: dopo un tribolato avvio di stagione è arrivata la prima vittoria per il Borussia Campos. La compagine di mister Nello Lauro,  reduce dalla sconfitta in casa nell’esordio di campionato, asfalta l’Olimpia Capri per 9 a 5 in una trasferta ricca di emozioni. Nella tensostruttura del San Costanzo i gialloneri si giocano tutto e dopo un avvio difficile ed un primo tempo sofferto, ci mettono il cuore, dominano e vincono.

Il vantaggio è targato Borussia che mette a segno lo 0-1 grazie a Bejauoi. Ma un gol non fa primavera sotto il cielo plumbeo dell’isola azzurra, e infatti i capresi rimontano e mettono in un angolo il Borussia con tre reti consecutive. A pesare è anche l’infortunio, dopo 3 minuti, di Nastri.  A poco serve la perla realizzata dal capitano Genny Buonaguro (2-3) che accorcia le distanze, perché subito dopo il Capri si porta sul 4-2.  E’ di nuovo super Buonaguro a riportare in gara il team camposanese: le compagini vanno negli spogliatoi sul 4-3 per i padroni di casa.

E proprio la pausa tra le due frazioni di gioco si rivela determinante, con la sfuriata del tecnico Lauro che mette la carica ai suoi ragazzi. Uno scontro-confronto che dà i suoi ottimi frutti. I gialloneri tornano in campo con una mentalità diversa: prima agguantano il pareggio poi dilagano (4-7) con reti di Pezzillo e del solito, determinante, capitan Buonaguro. A poco serve la reazione del Capri (5-7), messo ormai in un angolo dai “leoni” del Borussia trascinati ancora da Buonaguro e da Pezzillo (5-9). La meritata e sofferta vittoria è arrivata ed è una cura ricostituente anche per il cuore e la mente dei ragazzi.

Soddisfatto a metà il mister Nello Lauro: “Era una partita da vincere per tanti aspetti. Ci siamo riusciti soffrendo da matti nel primo tempo anche perché il Capri ha giocato bene e sfruttato al meglio i nostri tanti errori. Nella ripresa siamo stati più determinati e cattivi e abbiamo avuto voglia di soffrire e vincere. Siamo ancora lontani da quello che vorrei, per questo stiamo lavorando duro ma vincere aiuta a vincere e questi tre punti sono una buona base di partenza”. Archiviata la vittoria, si pensa già al prossimo scontro:  “ Nel prossimo turno arriva la capolista Real Amicizia e dobbiamo essere pronti a far vedere i nostri miglioramenti se vogliamo un campionato di vertice in un girone equilibrato. Ora come ora dobbiamo pensare a partita per partita poi guarderemo la  classifica”.

L’angolo del tifoso: Genny Buonaguro realizza i desideri del Borussia come un genio della lampada.

 

Tabellino

 

OLIMPIA CAPRI- BORUSSIA: 5- 9

 

Olimpia Capri G. Pecoraro: Terminiello, Federico, Santamaria, D’Agostino, Vivo, Caruso, Longobardi, Tizzano, Bruno, Soverchi. All. Palma

 

Borussia Campos:  Accanito, Turboli, Rozza, Nastri, Buonaguro, Auriemma, Bejauoi, Pezzillo, Avitabile, Fornaro, De Riggi. All. Lauro

 

Gol (per il Borussia C.) : Buonaguro (5), Pezzillo (3), Bejaoui

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com