sabato, Maggio 25, 2024
spot_img
spot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Nola, tornano i corsi dell’Università Parthenope: ecco a chi sono rivolti

NOLA- Corsi di formazione e corsi integrativi. E’ così che l’Università Parthenope continua a non slegarsi dalla città di Nola, rimasta orfana delle facoltà di giurisprudenza ed economia ormai tre anni fa, ma dove l’Ateneo partenopeo ha deciso ora di continuare a puntare. In base ad una nota del Dipartimento di Giurisprudenza, infatti, saranno entro febbraio introdotti dei corsi di “attività didattica integrativa” destinata agli studenti fuori corso (o agli studenti lavoratori). Si tratta di corsi intensivi di recupero per quegli studenti che hanno perso il filo dell’impegno universitario ma vogliono rimettersi in pari. Non tutti però potranno accedere perché, specifica la nota, serve un numero minimo di presenze certificate dall’università.

Per quanto concerne la data di attivazione, non è stata ancora decisa: “Siamo al lavoro sul calendario- spiegano dal Dipartimento di Giurisprudenza, che però conferma che le materie di insegnamento intensivo saranno dieci ( Diritto processuale civile, Diritto commerciale, Diritto civile, Diritto del lavoro e del welfare, Diritto processuale penale, Diritto dell’Unione Europea, Giustizia amministrativa, Economia aziendale, Bilancio e principi contabili, Istituzioni di diritto pubblico) e che le lezioni si svolgeranno nella sede di piazza Giordano Bruno.

Il rapporto tra la città di Nola e la Parthenope si è interrotto tre anni fa, nel 2012, quando a causa dei costi elevati di mantenimento dei locali di piazza Giordano Bruno l’ateneo diede forfait privando la città di un servizio importante. Poi il ritorno con i corsi di “Principi di diritto” (a pagamento), ed ora la parziale reintroduzione della didattica universitaria vera e propria.

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com