Terra dei fuochi, sversavano lavatrici e frutta avariata

AFRAGOLA – Ieri pomeriggio ad Afragola in due interventi diversi nell’ambito di specifici servizi di contrasto al fenomeno dello smaltimento illecito di rifiuti nella ‘terra dei fuochi’ i carabinieri della compagnia di Casoria hanno denunciato per violazione dell’ordinanza sindacale 10.01.2014 del Comune di Afragola (che vieta l’abbandono di rifiuti sul suolo ed aree pubbliche) P.I. 41enne di Cardito e G.I. 67enne di Orta di Atella, sorpresi a sversare rifiuti solidi urbani (lavatrici, frigoriferi, televisori frutta avariata) in via Cinque Vie di Afragola. I due erano con la loro vettura furgonata e i militari li hanno visti scaricare il materiale in una zona compresa negli itinerari da sorvegliare. I carabinieri hanno sequestrato la vettura e il materiale sversato. L’operazione si aggiunge alle decine di interventi con conseguenti denunce e sequestri fatti dai carabinieri in quell’area.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online