giovedì, Aprile 18, 2024
spot_imgspot_img
spot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Nola, chiude lo store Mediaworld al Vulcano buono: 50 posti a rischio

NOLA- Nuovi licenziamenti nell’area nolana. La spada di Damocle pende stavolta sui lavoratori impiegati presso “Mediaworld”, store che si trova presso il centro commerciale Vulcano Buono e di proprietà della società Mediamarket. Proprio quest’ultima la scorsa settimana ha annunciato ai sindacati che entro luglio dovranno chiudere i due negozi con marchio “Mediaword” di Nola e di via Arenaccia a Napoli. In tutto cento lavoratori che rischiano seriamente il posto di lavoro insieme ad altri colleghi di filiali della Liguria e della Lombardia (cinque in tutto). Per gli addetti campani peraltro non c’è speranza secondo l’azienda madre, perché non è previsto né un piano di ricollocazione né una riapertura. La notizia ovviamente ha allarmato i lavoratori, una cinquantina, dello store di Vulcano Buono.

Mediamarket ha deciso la chiusura a Mantova, Roma, Milano, Genova Saturn, Settimo Milanese, Nola, Napoli e Binasco.Le chiusure determinerebbero un esubero complessivo di circa 200 equivalenti full time. Verranno aperti invece nuovi negozi entro un anno e mezzo a Milano, Roma e tra Brescia e Verona. L’azienda formalizzerà, attraverso una procedura di licenziamento collettivo, la dimensione esatta e la distribuzione degli esuberi e ha dichiarato fin da subito la disponibilità a trovare soluzioni condivise per ridurre l’impatto sui lavoratori.

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com