De Luca candidabile, Tar respinge il ricorso del M5s

NAPOLI- Il Tar della Campania ha respinto il ricorso del Movimento Cinque Stelle sulla incandidabilità di Vincenzo De Luca alla carica di presidente della Regione. Il ricorso, presentato sulla base della legge Severino in riferimento a una condanna per abuso d’ufficio inflitta a De Luca in primo grado, è stato dichiarato infondato dal collegio composto dal presidente Gabriele Nunziata e dai consiglieri Francesco Guarracino e Brunella Bruno.

Print Friendly, PDF & Email