False revisioni auto, arrestato il titolare di sei officine

Foto Centro RevisioneMARCIANISE- Questa mattina i carabinieri hanno eseguito l’ordinanza agli arresti domiciliari nei confronti di Andrea Fiscione, 57enne di Marcianise. Nei confronti dell’uomo, una serie di ipotesi di falso ideologico. Le indagini sono partite dalla denuncia di un cittadino e che si era accertato che l’arrestato, titolare di sei centri di revisione in provincia di Caserta, rilasciava certificati in cui “certificava falsamente l’avvenuta revisione dei veicoli nelle proprie officine”. Le officine erano nfinite anche nel mirino di Striscia la Notizia.

Secondo  la Procura di Santa Maria Capua Vetere l’uomo rilasciava documenti senza svolgere la revisione, senza controlli. In alcuni casi, Fiscione interveniva sui veicoli in assenza di autorizzazioni. Quanto avveniva nelle officine è stato documentato anche con riprese da parte dei carabinieri che hanno così scoperto che l’imprenditore consentiva ad alcuni clienti di ottenere la revisione senza accedere nemmeno con il veicolo nell’officina. Ovviamente l’arrestato praticava prezzi più bassi rispetto alla concorrenza, risparmiando su tempo e macchinari. Mille le revisioni irregolari, 105 penalmente rilevanti.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online