Terra dei fuochi, scoperta la discarica più grande d’Europa

CALVI RISORTA- Una mega discarica da due milioni di metri cubi di rifiuti. E’ quella che sta emergendo dagli scavi nell’area ex Pozzi di Calci Risorta, ribattezzata la discarica abusiva più grande d’Europa. Nel corso delle operazioni, coordinate dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere, sono emersi sinora fanghi industriali, buste contenenti sostanze chimiche tossiche prodotte da aziende francesi, oltre a fusti con tracce di solventi e vernici. La procura di S.Maria Capua Vetere invita alla prudenza: “Solo dopo le analisi si potrà valutare l’effettiva natura dei rifiuti e quindi la loro eventuale potenzialità dannosa”.

 

Nel frattempo il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti ha convocato oggi,  17 giugno, al ministero una riunione urgente con il Corpo Forestale dello Stato, il Comando Carabinieri per la Tutela dell’Ambiente e le strutture tecniche del Dicastero. Galletti ha già incaricato Corpo Forestale e Carabinieri di compiere immediate e dettagliate verifiche sull’inquinamento ambientale delle aree interessate.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online