martedì, Aprile 16, 2024
spot_imgspot_img
spot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Rapina prostituta a Boscofangone, arrestato 32enne di Nola

NOLA- Rapinò una prostituta a Bosconfangone. In meno di venti giorni i carabinieri della stazione di Cimitile, coordinati dalla Compagnia di Nola, sono riusciti ad individuare ed arrestare l’uomo che in compagnia di un complice aggredì una ragazza a Boscofangone, causandole ferite lievi e tanto spavento e rubandole i soldi, il cellulare, i documenti. L’arrestato è il 32enne Diego Simonetti di Nola, residente a Piazzolla. Il suo complice è attivamente ricercato dai militari dell’Arma.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, i due avvicinarono la donna, una ragazza rumena che fa la prostituta e di solito attende i clienti a Boscofangone, fingendo di volere pagare una prestazione sessuale. Al contrario, i due balordi la aggredirono strappandole la borsa che conteneva due cellulari, qualche centinaio di euro ed i documenti. Durante la rapina la giovane è rimasta lievemente ferita. Ha poi sporto denuncia ai carabinieri che, in due settimane sono giunti sulle tracce del 32enne presunto autore della rapina. L’uomo è stato riconosciuto dalla vittima ed arrestato con l’accusa di rapina impropria e lesioni personali aggravate. Attualmente è ai domiciliari.

 

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com