martedì, Giugno 18, 2024
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Discarica abusiva rifiuti vicino fiume Sebeto nel Napoletano: 4 denunciati

VOLLA – Un’ampia area a ridosso del letto prosciugato del fiume Sebeto, che una volta scorreva nell’attuale sottosuolo di Napoli, trasformata in discarica abusiva di rifiuti. È quanto hanno scoperto gli uomini della Guardia di Finanza di Napoli che a Volla hanno posto sotto sequestro un appezzamento di circa 3.000 metri quadrati nel quale erano stati stoccati circa 3.000 metri cubi di rifiuti speciali non pericolosi e dove si trovavano anche diversi mezzi meccanici per l’attività di movimentazione del materiale, un impianto di frammentazione e un altro automezzo. Denunciate quattro persone in concorso e una società per violazione alle normative in materia ambientale. A scoprire la discarica abusiva sono stati i finanzieri della sezione aerea della Guardia di Finanza di Napoli che, effettuando un normale sorvolo nella zona, hanno notato movimenti sospetti nell’area in questione. Grazie ai rilievi aerofotografici è stato possibile confermare la flagranza di reato, e, considerata la necessità di agire nel più breve tempo possibile, è stato disposto un accesso all’area degli uomini della compagnia di Casalnuovo, con l’ausilio dell’Arpac, concluso con il sequestro per bloccare la discarica illecita.(ANSA).

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com