Nola, lite tra vicini con ascia e roncola: 80enne nei guai

NOLA- Lite tra vicini a Nola a colpi di accetta e roncola. E’ accaduto lungo la nazionale 7bis, nei pressi della palazzina che ospita l’Inps. Qui due vicini di casa se le sono date di santa ragione al culmine di un diverbio scaturito, pare, da questioni di proprietà. Dopo le parole, i due ‘rivali’ sono passati ai fatti. Uno dei due, un ottantenne, ha imbracciato un’ascia e si è scagliato contro il vicino che, per difendersi, ha invece usato una roncola. Risultato: entrambi sono stati medicati per ferite non gravi, ma ad avere la peggio è stato l’80enne che è finito prima ai domiciliari e questa mattina, dopo la convalida avvenuta dinanzi il gip con l’assistenza del legale di fiducia Calogero Montalto, ha ottenuto l’obbligo di dimora a Cicciano.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online