Risse durante il Carnevale di Saviano, denunciati 4 ragazzi di Nola e 2 di Palma Campania

SAVIANO (Bianca Bianco)- Sei denunciati al Carnevale di Saviano. Questo il bilancio della task force messa in campo dai carabinieri della Compagnia di Nola, diretta dal maggiore Michele Capurso, per vigilare sullo svolgimento del martedì grasso savianese. Una festa seguitissima: i visitatori quest’anno sono stati almeno centomila, sia domenica (giorno della prima sfilata dei dodici carri allegorici) che ieri, quando una folla di amanti della kermesse più divertente e colorata dell’anno si è riversata sulla cittadina del Nolano.  In tutto sei persone sono state deferite in stato di libertà: si tratta di due fratelli di Palma Campania e di quattro ragazzi di Nola. I due giovani palmesi sono stati denunciati per resistenza a pubblico ufficiale. In evidente stato di ebbrezza, mentre la sfilata era nel clou hanno iniziato a infastidire le persone che osservavano il passaggio dei carri, molestando in particolare le ragazze. I carabinieri sono intervenuti richiamati dalla richiesta arrivata direttamente dal palco su cui uno speaker disciplinava il passaggio delle macchine carnevalesche e dei cortei mascherati. Uno dei due fratelli è stato portato via, ma si è scagliato contro i militari ottenendo man forte dal fratello. Per questo è scattata la denuncia per resistenza. L’altro episodio è avvenuto davanti un bar. Una rissa scoppiata per motivi banali ha coinvolto tre ragazzi ed una ragazza di Nola. Schiaffi, calci, capelli tirati: in pochi minuti un semplice diverbio è degenerato ed ha richiesto l’intervento dei carabinieri che, dopo aver condotto i quattro giovani in caserma li hanno denunciati per rissa. Tutti avevano alzato il gomito. Oltre le denunce, i carabinieri hanno lavorato tutta la notte insieme a volontari e vigili urbani per mantenere l’ordine pubblico, sedando risse ed altri episodi scaturiti dall’eccessivo consumo di alcol. Da segnalare anche alcuni atti vandalici come un piccolo incendio all’interno della stazione della Circumvesuviana.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online