Premio Giovanni Falcone 2016 al presidente del Coa Nola Francesco Urraro

PALERMO – “Per il suo costante e incisivo impegno a favore di una Cultura di Legalità e Solidarietà verso quanti attendono un’alba di speranza siglata con la vita di chi ha creduto che “nessuna notte può essere così lunga da impedire al giorno di ritornare”. Con queste motivazioni è stata consegnata, questa mattina, nella Sala Consiliare del Comune di Palermo, la pergamena, sottoscritta da Maria Falcone e da Nicolò Mannino, presidente del Parlamento della Legalità Internazionale,  ed è stato conferito il premio memorial “Giovanni Falcone 2016” al Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Nola, avvocato Francesco Urraro. Un riconoscimento importante e significativo in quanto intitolato a uno dei magistrati simbolo della lotta alla mafia, istituito alla luce della certezza di “Diffondere, con determinazione e coraggio, i valori della pace, giustizia, legalità, solidarietà, amore verso i poveri più poveri, è compito di ogni uomo che crede in un “Futuro a colori” avendo a cuore lo sviluppo dei grandi valori della vita e della promozione umana”. “Ringrazio gli organizzatori del Premio, nella persona del Presidente del Parlamento della Legalità Internazionale,  Nicola Mannino, per questo importantissimo riconoscimento e in particolare il mio grazie va a Maria Falcone, sorella del giudice Giovanni ucciso a Capaci, dalla mafia, il 23 maggio 1992, alla cui memoria questo premio è dedicato” afferma Urraro, «il sacrificio dell’uomo e del magistrato per un domani a colori responsabilizza tutti gli uomini delle istituzioni, a qualsiasi livello a fare con forza e decisione la propria parte. Ed è quello che a Nola il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati, da anni, sta facendo con numerose iniziative e momenti di approfondimento e di confronto, creando sinergie e stimolando e favorendo un’alleanza formativa tra la scuola, la famiglia e le altre agenzie educative come le Diocesi e le associazioni, al fine di diffondere la cultura della legalità e della solidarietà, il rispetto di sé e degli altri».  Il conferimento del premio al presidente Urraro è avvenuto all’interno della “settimana di riflessione e studio”, iniziata sabato scorso che proseguirà fino al 21 marzo prossimo, con un ricco programma incentrato sul tema del “linguaggio della Legalità e della Solidarietà, per un presente a colori”, organizzata dall’associazione “Parlamento della Legalità Internazionale” (www.parlamentodellalegalita.it) e che vede il coinvolgimento dell’istituto d’istruzione secondaria superiore di Palermo “Francesco Ferrara”.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online