Vendevano droga attraverso sportellino, 4 arresti

CAIVANO- I carabinieri della Tenenza di Caivano nel corso di indagini antidroga nel parco verde hanno accertato che, addirittura, si spacciava kobrett, eroina, cocaina e crack attraverso uno sportellino ricavato dai pusher in una delle porte d’ingresso dell’insediamento popolare.
Le indagini, coordinate dalla Procura di Napoli Nord, hanno portato all’emissione di 4 ordinanze di custodia cautelare in carcere. I 4 indagati dovranno rispondere a vario titolo di spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti. I militari hanno ricostruito i ruoli degli arrestati che di volta in volta svolgevano il ruolo di cassiere, palo o vedetta, consegnatario della droga. Questa mattina i carabinieri della tenenza di Caivano hanno dato esecuzione ai provvedimenti emessi dal GIP presso il Tribunale di Napoli Nord a carico di: Alessandro Barbato, 39 anni, Stefano Esposito, 24 anni, Giuseppe Falco, 33 anni, Pasquale Erbato, 62 anni. Tutti di Caivano.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online