Nola, a piazza D’Armi sequestrato deposito- discarica

NOLA- Abusivismo in piazza D’Armi. Gli agenti del Comando della Polizia municipale di Nola hanno sequestrato un’area di duemila metri quadrati, tra l’ex stadio comunale ed i binari della Circumvesuviana ed hanno denunciato due persone che avevano occupato abusivamente la zona. L’area era stata addirittura recintata dai due con delle reti metalliche riciclate e reti di materasso. Sul posto i vigili, coordinati dal comandate Luigi Maiello, hanno rinvenuto un deposito di automezzi e carrelli abbandonati, roulotte e grossi cumuli di rifiuti anche pericolosi come lattine di solventi, ciclomotori,, elettrodomestici fuori uso e resti di aninali morti. In una delle roulette c’era persino una donna che dormiva incurante delle pietose condizioni igieniche che la circondavano. L’area è stata sgombrata e due persone, un 60enne di Crispano ed un 48enne di Nola, sono state denunciate.

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online