Spaccio in Costiera amalfitana, sgominata organizzazione di pusher

Dalle prime ore dell’alba, i carabinieri della Compagnia di Amalfi  hanno in corso una vasta operazione di polizia giudiziaria che interessa diversi Comuni della Costiera Amalfitana e quelli confinanti di Agerola e Pimonte, in esecuzione di un provvedimento cautelare emesso dal giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Salerno su richiesta della direzione distrettuale antimafia, nei confronti di una associazione criminale ritenuta responsabile di traffico e spaccio di sostanze stupefacenti di diverso tipo nella Costiera Amalfitana. L’indagine, condotta dall’Aliquota Operativa della Compagnia Carabinieri di Amalfi, ha permesso di svelare la presenza di un sodalizio criminale organizzato che tramite una fitta rete di pusher distribuiva lo stupefacente, di cui si forniva in parte dai limitrofi Comuni partenopei, su tutto territorio Costiero.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online