martedì, Marzo 5, 2024
spot_imgspot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

“Fondi a familiari e politici”: bufera sul bilancio partecipato a Nola

NOLA-Persone con cariche pubbliche o familiari di persone con cariche pubbliche favorite negli stanziamenti dei fondi per il bilancio partecipato del Comune di Nola. Lo mettono nero su bianco i consiglieri di opposizione Vitale, Iovino, Tripaldi, Cutolo e Pizzella che non si limitano ad un generico j’accuse perché hanno inviato gli atti alla Procura generale della Corte dei Conti ed alla Procura della Repubblica. “Con delibera di giunta numero 215 del 9 dicembre 2015- scrivono nell’esposto- si è proceduto all’approvazione dei verbali relativi alla valutazione ed approvazione dei progetti presentati dalle associazioni per il relativo finanziamento nell’ambito del bilancio partecipato del 2015”. Con la stessa delibera, scrivono i consiglieri “si è dato atto che le somme assegnate ai progetti finanziati con trasferimenti alle associazioni richiedenti dovranno essere debitamente rendicontati a mezzo presentazione delle pezze giustificative e a consuntivo di idonea relazione e bilancio consuntivo il tutto per un importo di 150mila euro ripartito tra Sport Cultura e Politiche sociali”. Ma, sottolineano i consiglieri, tra le associazioni che hanno ottenuto i finanziamenti vi sarebbe la partecipazione di “persone con cariche pubbliche  e/o familiari ad esso collegati, tali da integrare, almeno in astratto, l’ipotesi di un conflitto di interessi”. Sulla base di queste premesse, l’opposizione chiede di indagare sia alla magistratura contabile che alla Procura.

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com