Salsicce e mozzarelle ‘sospette’: scatta sequestro nel supermercato

SANT’ANASTASIA- Salsicce a base suina preparata con carne di provenienza imprecisata e latticini farciti: in tutto 30 kg di prodotti sequestrati dai carabinieri del Nucleo antisofisticazione di Napoli, diretto dal capitano Gennaro Tiano, presso un supermercato di Sant’Anastasia gestito da una società di Somma Vesuviana. L’ispezione dei militari ha portato alla scoperta della merce “sospetta” che è stata quindi sequestrata. I prodotti erano esposti in vendita privi di qualsivoglia indicazione utile a garantirne la loro rintracciabilità.

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online