domenica, Maggio 19, 2024
spot_img
spot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Movimento Cinque Stelle, lascia il consigliere Leopoldo Esposito

MARIGLIANELLA-Un terremoto per il Movimento Cinque Stelle del Nolano. I pentastellati perdono quello che da anni è stato un punto di riferimento per le battaglie territoriali: Leopoldo Esposito lascia il movimento di Beppe Grillo e si dimette da consigliere comunale. L’ultima esperienza politica è stata la candidatura alla Città Metropolitana che non lo ha visto eletto (ha totalizzato 87 preferenze). Esposito ha motivato la propria scelta in una lettera aperta in cui lascia trasparire una forte disillusione verso i Cinque Stelle: “Non mi rispecchio inm ciò che oggi è diventato il Movimento, non riesco ad allinearmi senza capire, sapere, parlare confrontarmi”. 

Leggi la lettera integrale: 

 “Con rammarico, purtroppo, arriva un momento nella vita di ognuno in cui si decide di abbandonare il pensiero di inseguire un sogno; combattere, restare in trincea a rispondere al fuoco nemico con la fionda, provare, a volte, semplicemente di procedere risulta difficile. Un momento in cui, feriti, delusi, disillusi e affaticati, non abbiamo né la forza né la volontà più di dare a prescindere, buttandosi sempre tutto indietro ripetendo a se stessi “andiamo avanti”. Affannarsi per trovare l’ennesima soluzione, per spiegarsi l’ennesimo silenzio, per giustificare ciò che non si conosce ma a gran voce è stato più volte chiesto, per riemergere, per crederci ancora, per me non è più sostenibile. Situazioni e condizioni che si trascinano ormai da tempo; le stesse che mi hanno lentamente ma progressivamente indebolito, quei silenzi mi hanno gradualmente logorato dentro e fuori, quei dubbi atroci hanno spento in me l’entusiasmo, l’ardore, la passione, rallentando e ingolfando anche il lavoro, ed è tantissimo, a farsi sul nostro piccolo territorio.

Quanto sono riuscito a dare e fare in questi anni l’ho fatto con il cuore, con la piena consapevolezza di dover cambiare prima me stesso e poi tutto il resto, con la certezza che cambiare si può, si deve…e quello che ho vissuto in tutti questi anni lo devo al magnifico gruppo di attivisti e soprattutto amici della Contea di Mariglianella; persone solari, oneste, decise, sempre al mio fianco, nel bene e nel male, e che hanno dato, e sono certo daranno, l’anima per cambiare il sistema. Oggi, non leggo, non vedo, non sento, non avverto più quei valori “iniziali” del MoVimento di cui mi innamorai, il sogno di uno vale uno, il viaggio verso un vero cambiamento, il nessuno deve rimanere indietro, la condivisione, la BASE, la rivoluzione culturale….per meglio dire, non mi rispecchio in ciò che oggi è diventato il MoVimento…non riesco ad allinearmi senza capire, sapere, parlare e confrontarmi.

Non rimpiango e non rinnego nulla di questi lunghi anni di attivismo in cui ho avuto il piacere e l’onore di conoscere davvero tantissime persone fantastiche che, molto probabilmente, senza il M5S non avrei mai incontrato; la mia stima e l’affetto per ognuno di loro resteranno immutati a prescindere dalle vicende personali e politiche.

Ringrazio uno ad uno i miei compagni di viaggio, così come tutti i cittadini che hanno riposto in me la loro fiducia…ma dopo aver meditato per mesi e con il cuore affranto, esco dal M5S, faccio un passo indietro, e per coerenza e correttezza, non posso far altro che dimettermi dalla carica di Consigliere Comunale di Mariglianella; i cittadini avranno anche votato me e il gruppo, ma sicuramente anche il simbolo (il M5S), e io ho il dovere morale di lasciare quei consensi e fiducia nella mani di chi ci crede ancora e di chi sicuramente, più di me, saprà fare e dare. RITORNO “UMANO””. 

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com