Fuggono all’alt dei carabinieri, arrestati due uomini di Nola

NOLA- Due persone di Nola, Luigi Iovino di 30 anni e Giuseppe Liberti di 34, sono stati arrestati dai carabinieri di Casoria per detenzione di droga a fini di spaccio. Stavano percorrendo la Circumvallazione esterna in direzione di Melito di Napoli a bordo di un’Audi A3 e non hanno rispettato l’’alt intimato dai carabinieri di Casoria, anzi, hanno accelerato la marcia della berlina per evitare il controllo. Inseguiti e bloccati, sono stati trovati in possesso di 8 dosi di crack, 3 di marijuana e 80 euro in contante.

I due questa mattina sono stati giudicati per direttissima. Il giudice per entrambi ha disposto l’obbligo di dimora a Nola. Liberti era difeso dall’avvocato Vincenzo Laudanno, Iovino dall’avvocato Molè.

Print Friendly, PDF & Email

TAG


Utenti online