No Banner to display

Nolano, fiamme sul monte Fellino: a rischio fabbrica materiale pirotecnico

CICCIANO (Nello Lauro- Il Mattino). Quattro giorni di fuoco. Tra caldo e soprattutto fuoco e fiamme. Un incendio devastante che ha incenerito la vegetazione della catena montuosa del Fellino tra il Nolano e il Casertano, una parte ricadente nel parco nazionale del Partenio a ridosso della foresta demaniale di Roccarainola, la più grande della Campania. Una situazione difficile e complicata per le unità deputate a gestire la situazione vista la concomitante emergenza sul Vesuvio e in molte parti della Campania. Le montagne sono state messe a ferro e a fuoco dai piromani giorno e notte: difficoltà anche nella giornata di oggi a Cicciano dove ci sono volute due unità di emergenza per domare un rogo a ridosso di una fabbrica con deposito di materiale pirotecnico nella zona del santuario della Madonna degli Angeli.


No Banner to display








Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com