Cicciano, sequestrate quaglie e denunciato 33enne che le vendeva sul web

CICCIANO- Vendeva quaglie sul web, denunciato un 33enne di Cicciano. L’uomo è stato scoperto dalle Guardie zoofile agriambiente nel corso di una operazione coordinata dal nucleo telematico. Nel corso dell’attività, si è scoperto che la fauna selvatica veniva abusivamente venduta su un sito intenet. Immediato l’intervento a Cicciano dove sono state sequestrate 67 quaglie senza anelletti identificativi, senza documenti per la vendita ed inoltre custoditi in scatole di cartone. Molti dei poveri animaletti sono stati rinvenuti morti all’interno delle scatole perché soffocati dal numero di esemplari assiepati nel contenitore, senza cibo e senza acqua. Il 33enne che li deteneva è stato denunciato per  maltrattamento, uccisione di animali, furto. I volatili sono stati portati presso l’Asl Veterinaria Napoli Centro Cras per le loro cure e riabilitazione, dopo di che saranno rimesse in libertà




Utenti online