Furti all’areoporto di Capodichino, sgominata banda di algerini

Lunedì, i poliziotti dell’Ufficio di Polizia di Frontiera Aerea di Napoli – Capodichino hanno arrestato 4 cittadini algerini per furto aggravato, continuato, in concorso tra loro. Gli agenti in seguito a mirati controlli effettuati quotidianamente all’interno dello scalo aereo, in particolar modo nelle vicinanze del bar sito al primo piano dell’ aeroporto, hanno potuto constatare che vi era una banda di borseggiatori che previlegiava rubare borsette e zaini con all’interno i-Phon, tablet e portafogli, approfittando dei momenti di picco del traffico dei passeggeri presenti nel terminal, per entrare in azione e mettere a segno i furti. I poliziotti, avvalendosi delle immagini del sistema di video-sorveglianza interno hanno potuto accertare che la banda si era resa responsabile di altri furti avvenuti nelle scorse settimane. Gli agenti hanno appurato che i quattro si fingevano passeggeri, cambiandosi anche d’abito nel corso della stessa giornata ed anche stazionando nei pressi del bar con trolley vuoti che poi avrebbero utilizzato per nasconderci la refurtiva.

 




Utenti online