No Banner to display

Comuni ricicloni, Nolano ancora bocciato da Legambiente: si salva solo Visciano

NOLA – Raccolta differenziata, Nolano quasi non pervenuto. Dopo decenni di risultati ragguardevoli, oggi le vittorie in campo ambientale per i paesi dell’Agro sono solo un ricordo stinto ed un miraggio. Nella classifica stilata da Legambiente Campania per premiare i Comuni ricicloni, infatti, si registra una totale debacle, se si eccettua la piccola e virtuosa Visciano che arriva al decimo posto della classifica dei Comuni tra mille e 5mila abitanti con l’87% di differenziata. Bisogna poi spostarsi nella vicina Bassa Irpinia per avere almeno la sensazione che la differenziata in questo territorio ad est di Napoli sia fatta con tutti i crismi .C’è per esempio Sperone che si classifica terzo in assoluto tra i paesi campani tra i mille ed i 5mila abitanti con il 92% di raccolta. Prima di Sperone, al secondo posto, Domicella nel Vallo di Lauro con il 95 mentre Sirignano è al nono posto con l’89% di percentuale (riferita al 2016). Avella, e restiamo sempre nel Baianese, tra i Comuni che hanno tra 5mila a 10 abitanti si colloca al secondo posto con oltre l’86% di raccolta. Al decimo posto invece Striano, pochi chilometri da Nola, con il 76%. Nella classifica delle città più grandi, nei primi dieci posti, non compare Nola. C’è invece Ottaviano al secondo posto (77,50%), mentre sopra i 50mila abitanti dopo Pozzuoli in cima (77,60%) segue Acerra (69%). Il Nolano compare nei premi speciali assegnati da Legambiente. Comiziano vince il premio del Consorzio imballaggi di alluminio, Avella quello del Consorzio per il recupero del vetro, Saviano viene premiata per il centro raccolta.

Ma veniamo alla classifica generale per comprendere la portata del tonfo del Nolano in tema di differenziata. Regina è la ‘solita’ Sassano, in provincia di Salerno che ormai sfiora il 98%. Sperone è al quarto posto della graduatoria complessiva su 550 paesi, preceduto da Domicella, mentre al decimo posto si trova Sirignano e Visciano al quindicesimo posto. Ancora in provincia di Avellino troviamo Baiano al 18esimo posto e Avella al 21esimo. Seguono Marzano (29esimo posto) e Lauro (42esimo) per restare in territori confinanti ed affini, ma per scovare un Comune del Nolano bisogna scendere proprio nei bassifondi della classifica: Saviano è 172esima (68%), San Paolo Bel Sito al 228esimo posto (65%), Camposano (332) (59%), Casamarciano 401esimo posto(54%), Palma Campania 407esimo (53%), Nola 415esimo (53,23%), Scisciano 418 (53%), Roccarainola 450esimo (50%), Liveri 491esimo (45%), Marigliano 499esimo (43%).


No Banner to display








Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com