Nola, veglione di pomeriggio con mega concerto-tributo a Pino Daniele

NOLA –  Gigi Finizio, Simone Schettino, gli Audio 2, Tony Esposito, Eddy Napoli, Tony Cercola, Nello Daniele, Marco Zurzolo, Mr Hyde, Andrea Sannino, Lucariello di Gomorra, Alma Partenopea e Daniele Musiani sul palco di piazza Duomo per brindare al nuovo anno. L’atteso show pomeridiano, condotto da Luca Sepe e Fatima Trotta con le incursioni di Antonio Manganiello, quest’anno renderà omaggio all’indimenticabile Pino Daniele con un mega concerto-tributo in suo onore. A ricordare il bluesman napoletano, scomparso il 4 gennaio 2015, gli amici ed i colleghi di sempre, in un live ricco di emozioni, testimonianze, aneddoti e ricordi. E poi il suo intramontabile repertorio musicale pronto a far cantare il pubblico. Il via alle 14:30. L’evento, patrocinato dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Geremia Biancardi con l’assessore alla Cultura Cinzia Trinchese coniugherà musica, cabaret ed intrattenimento.  “Nola canta Pino Daniele è il nostro modo di rendere omaggio ad un grande artista a quasi tre anni dalla scomparsa – spiega l’assessore alla Cultura Cinzia Trinchese –  Il moltiplicarsi ogni giorno di tributi in suo onore, di cover band che rilanciano il suo repertorio e di progetti ispirati alle sue inimitabili performance dimostra l’autenticità della sua musica che è, e resta, immortale. E la scelta di quest’anno di puntare su artisti campani avvalora il prestigio del nostro territorio, noto anche per i suoni partenopei di cui Pino Daniele è massima espressione”. “L’appuntamento del 31 – evidenzia il sindaco Geremia Biancardi – si conferma tra gli eventi non occasionali ma riconosciuti a pieno titolo da quest’amministrazione. Un evento unico nel suo genere che anticipa la lunga notte di San Silvestro e che si inserisce nel solco delle manifestazioni natalizie e che ha visto la città protagonista per oltre un mese con iniziative innovative, rivolte ad un pubblico variegato e completo”.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online