Degrado nell’ospedale di Nola, appello dei sindacati: intervenire subito

NOLA- Emergenza igiene all’ospedale di Nola. Cgil e UilFpl  hanno scritto una nota indirizzata ai vertici degli ospedali riuniti dell’area nolana e dell’azienda sanitaria locale Napoli 3 Sud per evidenziare il problema della pulizia degli ambienti del nosocomio di Nola. Nel Santa Maria della Pietà, spiegano i rappresentanti sindacali, le pulizie sono affidate ad una ditta che nelle ultime settimane, a causa di uno stato di agitazione dei dipendenti per mancate retribuzioni, non riesce a garantire il servizio. Una situazione che si ripercuote sui pazienti e che è stata denunciata nei giorni scorsi anche da alcune associazioni del territorio. I sindacati hanno dunque chiesto l’intervento delle dirigenze di Asl e ospedali riuniti affinché “venga applicata la vigilanza dovuta e il richiamo al rispetto di quanto deve rendere la ditta in base al contratto di gara d’appalto, onde evitare ulteriori disagi all’immagine, alla salute degli operatori e utenti, con la dovuta prevenzione igienica, ricorrendo ai presidi idonei per tali situazioni”. In mancanza di intervento, conclude la nota, i sindacati si rivolgeranno alle autorità competenti per denunciare la situazione.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online