Commando spara davanti a bar, paura a San Giorgio a Cremano

SAN GIORGIO A CREMANO- Spari da una moto nel Napoletano contro un gruppo di uomini ritenuti dalla polizia vicini al clan Mazzarella: erano fermi davanti a un bar, la scorsa notte. Sono rimasti illesi, l’unico ferito un avventore del locale, estraneo alla cosca, rimasto colpito da una scheggia di uno dei vetri in frantumi. In via Botteghelle, a San Giorgio a Cremano, è arrivata una moto con due persone a bordo ed il volto coperto da caschi. Hanno iniziato a sparare mentre il gruppo si rifugiava nel locale. Uno dei due che si trovava sulla moto è sceso e ha continuato a sparare. Nessuna delle persone nel mirino è rimasta colpita mentre l’uomo che si trovava nel bar è stato investito al collo dal vetro di una finestra andata in frantumi. A terra la Polizia scientifica ha trovato sette bossoli e tre frammenti di ogiva calibro 9×21. Indagini in corso della Polizia.(ANSA).


Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com