Napoli, avevano droga in casa: marito e moglie nei guai

NAPOLI-  Gli agenti del Commissariato San Carlo Arena hanno arrestato Martino Fuiano 36enne napoletano e la sua convivente, Maria Santina Gelsomina 31enne, perché trovati in possesso di ingente quantità di sostanza stupefacente. I due sono stati sorpresi da poliziotti in abiti civili in possesso di droga nella loro abitazione. La donna, prima di aprire la porta,  è uscita sul balcone, tenuto sotto osservazione dai poliziotti  ed ha tentato di disfarsi di una busta di carta di colore arancione tentando di occultarla nel balcone vicino. Ma i poliziotti si sono fatti notare per cui la donna è rientrata riportandosi la busta arancione. Vista l’ineluttabilità del controllo hanno aperto e sono stati così sottoposti a perquisizione personale e domiciliare. Nella camera da letto, all’interno del cassettone, ben occultata tra le coperte è stata trovata la busta arancione già vista dai poliziotti nelle mani della donna,  la quale conteneva 25 tavolette e 25 stecchette di hashish. Trovati anche 1870 euro ed un bilancino. I due sono in carcere.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online