Nola: furti di auto in aree di servizio della A30, caccia a tre sospetti

NOLA- Speronano auto della Polstrada di Nola nell’area di servizio Angioina Ovest della A130, è caccia a tre uomini. Gli agenti della polizia stradale avevano notato una Fiat Stilo con a bordo le tre persone che si avvicinava in maniera sospetta alle auto nell’area di servizio ed avevano deciso di sottoporla a controllo soprattutto a causa dell’aumento di furti di auto nelle areedi servizio che si sono verificati nell’ultimo periodo. Ma la Stilo ha accelerato, quando la macchina della Polstrada si è avvicinata, speronandola.  Dopo poco i tre sospetti abbandonavano il veicolo e si dileguavano nelle campagne adiacenti facendo perdere le proprie tracce. All’interno del veicolo sdno stati rinvenuti numerosi attrezzi da scasso, tra i quali cacciaviti, chiavi inglesi in acciaio, forbici da elettricista, mazza da baseball, un’apparecchiatura telepass e 3 berretti con visiera. E’ poi emerso che l’autovettura utilizzata dai 3 malviventi, oltre ad essere sprovvista di assicurazione, revisione e già sottoposta a sequestro e fermo amministrativo, era intestata ad una donna ventottenne residente a Giugliano in Campania, che risultava essere intestataria di ben 51 veicoli che di fatto vengono ceduti a stranieri e pregiudicati dediti alla commissione di molteplici reati.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online