Nola, emergenza Regi Lagni: canali esondati e fondi allagati

NOLA- Disastro Regi Lagni. Le piogge intense di queste ultime ore hanno causato l’esondazione dei canali borbonici in diversi punti della città. Critica la situazione di Masseria Martiniello, dove le immagini inviate da un lettore testimoniano quanto accaduto questa mattina: acque esondate e fondi agricoli completamente allagati con gravi danni ai noccioleti. L’acqua è arrivata anche sui binari della vicina stazione delle ferrovie dello stato. Sotto osservazione anche altre zone della città: rione Poverelli, via Taranto, via Boccio, via Sarnella.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com