Il Nola chiude il 2018 con 3 gol al Nardò

No Banner to display

Il Nola conferma la legge dello Sporting Club e chiude il 2018 con una vittoria che vale oro. Dopo Bitonto, Fasano, Altamura e Gravina, tocca al Nardò uscire sconfitto dal terreno di gioco di via Seminario al termine di una partita bella, vibrante e ricca di colpi di scena. Il Nola, trascinato da un super Gennaro Troianiello e da un concretissimo Tagliamonte stacca nuovamente la zona playout balzando a quota 21 punti cancellando la brutta prestazione di sette giorni fa con la Gelbison. Dopo il break, i bianconeri riprenderanno la loro marcia salvezza contro il Francavilla. È infatti in programma per il giorno dell’epifania la ripresa di un campionato che sta sempre più prendendo quota.

Contro il forte Nardò (9 risultati utili consecutivi) mister De Sarno lancia sulla trequarti Giuseppe Napolitano alle spalle di bomber Esposito supportato da Troianiello e Tagliamonte sugli esterni. In difesa spazio a Colarusso e D’Anna al centro e a Paradisone e Anzalone sulle fasce. In mezzo tutto il fosforo della coppia Vaccaro-Del Prete. Pronti via il Nardò sblocca la partita: Versienti indovina un tiro dai 25 m su cui Gragnaniello non può nulla. Il Nola impiega 10’ a prendere le misure all’avversario ma al 26’ Tagliamonte prende il tempo alla difesa granata costretta a stenderlo in area. È rigore: Gennaro Esposito, freddissimo infila il gol del pari. Il Nola non si ferma più: Tagliamonte scatenato prima sfiora di testa il raddoppio e poi, sempre su assist di Troianiello, indovina l’inzuccata del 2-1 al termine di un contropiede d’applausi. Nel secondo tempo Gennaro Esposito impegna il portiere classe ’99 del Nardò, Rizzitano facendo da preambolo alla rete che chiude i conti: assist del solito Troianiello e perfetto tocco di precisione di Stoia (subentrato a Napolitano) che manda in ghiaccio il match. Finisce 3-1, questo Nola inizia anche a divertire.

Nola-Nardò 3-1

Nola (4-2-3-1): Gragnaniello, Anzalone, Colarusso, D’Anna, Paradisone (90’+2’ Esposito), Vaccaro (C), Del Prete, Napolitano (60’ Stoia), Tagliamonte (78’ Madonna), Troianiello (86’ Milmatti), Esposito (90’ Colonna). All. De Sarno

Nardò (4-3-3): Rizzitano, Scipioni (87’ Prinari), De Pascalis, Aquaro (60’ Sene), Versienti, Mingiano, Centonze, Arario, Bertacchi (C), Palmisano (80’ Giglio), Cordella (62’ Kyeremateng). All. Taurino

Arbitro: Gianluca Catanzaro

Assistenti: Giovanni Dell’Orco e Antonio Signore

Reti: 6’ Versienti (Na), 28’ Esposito G. rig. (No), 35’ Tagliamonte, 76’ Stoia (No)

Note: ammoniti Bertacchi e Palmisano (Na). Corner 6-4 Nola. Recupero 3’ pt e 5’ st Spettatori 1000 circa

 


Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com