Napoli, uccisero guardia giurata davanti alla stazione della Metro: condannati

NAPOLI – Sono stati condannati a 16 anni e 6 mesi di reclusione i tre minorenni che il 3 marzo dello scorso anno aggredirono a bastonate, uccidendolo, la guardia giurata Franco Della Corte in servizio davanti alla stazione della Metro a Piscinola, quartiere della periferia nord di Napoli. Il processo si è svolto con la modalità del rito abbreviato, formula che prevede lo sconto di un terzo della pena. Il giudice ha concesso le attenuanti generiche perché i tre ragazzi (15 anni, 16 e 17 anni) sono incensurati. Il pubblico ministero aveva chiesto 18 anni per ciascun imputato. I tre minori vennero identificati dalla Polizia grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza che ripresero la brutale aggressione. L’arresto scattò il 15 marzo, nel giorno in cui il cuore di Franco Della Corte smise di battere dopo 12 giorni di agonia.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online