Scoperta e sequestrata dalla Gdf un’armeria clandestina

CASTELLAMMARE DI STABIA- A Rovigliano, al confine tra Castellammare, Pompei e Torre Annunziata, è stata scoperta, dai militari del nucleo mobile della compagnia di torre annunziata, in un’officina artigianale adibita alla lavorazione di materiale ferroso e metallico ed era nella disponibilità di un soggetto originario di Torre Annunziata con precedenti specifici per illecita detenzione di armi, traffico di sostanze stupefacenti, rapina e associazione per delinquere.

Sono state sottoposte a sequestro 7 pistole/revolver, 1 fucile, 1 silenziatore e oltre 600 munizioni di vario calibro, tra cui 1 fucile utilizzato dalle truppe d’assalto israeliane, 2 s&w 357 magnum e 2 colt 44.  Le armi erano state abilmente nascoste in una bombola metallica che era stata poi sottoposta ad apposita opera di saldatura e successivamente riverniciata. Il responsabile è stato arrestato.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com