Voci dal mondo, a colloquio con gli scrittori: al via gli incontri al liceo Medi di Cicciano

CICCIANO – Come ogni anno al Liceo “E. Medi” di Cicciano si terranno vari incontri sulla letteratura italiana contemporanea, curati da Carlangelo Mauro e Rosanna Napolitano con la supervisione del dirigente Pasquale Amato. Il giorno 22 febbraio si terrà un incontro con lo scrittore Umberto Piersanti, presso il Museo diocesano di Nola, Sala dei Medaglioni, ore 18, incontro organizzato dal liceo e dall’Archeoclub di Nola. Si presenterà il suo ultimo libro di racconti, Anime perse sul tema del disagio psichico. Interverranno: Pasquale Amato (dirigente scolastico “liceo Medi”), Flora Nappi Ambrosio (presidente Archeclub), Eugenia Daniele (già dirigente scolastico), Carlangelo Mauro (critico letterario e docente), Mariarosaria Alfieri (criminologa) e le studentesse Gilda Liquidato e Marinella Orsini. Il 23 febbraio, ore 9.30, Piersanti converserà con i ragazzi del liceo “Medi e con le insegnanti del gruppo di studio ‒ tra cui Teresa Napolitano, Marilia Ambasciano ‒ sul suo libro di poesia Nel folto dei sentieri. L’incontro è aperto al pubblico. Entrambi i libri sono pubblicati da Marcos y Marcos. Piersanti, già docente universitario e Presidente del Centro Mondiale di Poesia di Recanati,  è autore di diversi libri di poesia, tra cui la trilogia pubblicata da Einaudi: “I luoghi persi“, “Nel tempo che precede“,  “L’albero delle nebbie“, nonché di diversi romanzi (“L’estate dell’altro millennio”, Marsilio). Nell’ambito dei seminari su “Pace e Non violenza” il 7 marzo è previsto al liceo un incontro su “Diritti umani e flussi migratori” e in maggio una lezione sulla figura e l’opera di don Lorenzo Milani.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com