Incendia e sperona auto della ex compagna e posta sui social: arrestato nel Casertano

CASERTA – I carabinieri della stazione di Cancello e Arnone hanno dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal tribunale di Santa Maria Capua Vetere nei confronti di B.A., 50 anni, di Capodrise. L’uomo è ritenuto responsabile   dell’incendio dell’autovettura di proprietà di una 55enne sua ex compagna, avvenuto il 25 gennaio e del successivo tentativo di speronamento, avvenuto due giorni dopo.  Alla individuazione dell’uomo i militari dell’Arma sono giunti grazie a delle frasi e delle immagini, postate dallo stesso nei giorni immediatamente antecedenti i fatti, che si ponevano in stretta correlazione con i citati episodi. L’arrestato è nella casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online