Liveri, macelleria con laboratorio abusivo e sporco: denunciato titolare

I carabinieri forestali della stazione di Roccarainola hanno denunciato per cattiva conservazione degli alimenti e mancata tracciabilità delle carni un uomo titolare di una macelleria a Liveri. I militari hanno controllato l’esercizio trovando nel retro bottega un’area adibita all’abusiva macellazione delle carni: pavimenti sporchi, finestre rotte e quasi 30 chili di insaccati da poco lavorati e appesi a dei pali in legno. Altri 240 chili di carne e vari prodotti caseari erano invece venduti senza la documentazione che attestasse la tracciabilità del prodotto. I carabinieri hanno infine contravvenzionato l’uomo perché non inserito nel circuito per il commercio della carne igp/dop nonostante il suo locale avesse un manifesto recante i marchi di garanzia della carne. L’attività è stata sospesa.

Print Friendly, PDF & Email