Nola, licenziati da “Idea Bellezza”: scatta lo sciopero

Licenziati da “Idea Bellezza” e scatta lo sciopero. Da questa mattina dipendenti dello stabilimento che si trova nell’Interporto di Nola stanno manifestando contro l’azienda. “Siamo stati cacciati perchè ci siamo iscritti a un sindacato Uiltucs-Uil e mettere in luce le cose che non vanno nell’azienda” dicono i dipendenti. “Il contratto non viene rispettato come la sicurezza nei luoghi di lavoro: abbiamo denunciato presso i vari enti ed iniziata la nostra odissea e quattro di noi sono stati licenziati per futili motivi” continuano ancora gli impeigati. Domani è previsto il secondo giorno di sciopero.

Print Friendly, PDF & Email