Tufino, branco di randagi aggredisce padrone e uccide a morsi il suo cane

Tufino, branco di randagi aggredisce padrone e uccide a morsi il suo cane

TUFINO – Un pomeriggio di terrore puro. Un branco di cani randagi ha aggredito un uomo di Comiziano e il suo cane da compagnia a Vignola, frazione del comune di Tufino. Il 62enne era a fare la sua solita passeggiata pomeridiana – erano circa le 16,30 – che lo porta da Comiziano confinante frazione di Vignola quando lui e il sono cane sono stati circondati e assaliti da 4 animali inferociti che hanno afferrato la bestia e l’hanno letteralmente sbranata lasciandola senza vita sul selciato. L’uomo è prima rimasto sotto choc e poi è scappato per la paura tornando poco dopo e piangendo per la tragica fine del suo fedele amico. Il 62enne di Comiziano si è rivolto prima alla polizia locale di Tufino e poi al corpo forestale volontari che giunti sul posto non hanno potuto fare altro che constatare la morte del cane. Nella giornata di domani i fatti saranno denunciati dal nucleo dei volontari ai vigili di Tufino.

Print Friendly, PDF & Email