Cicciano, Caccavale e Coppola: “Indennità di sindaco e giunta a persone in difficoltà per il coronavirus”

CICCIANO – Un appello per i cittadini in difficoltà in un questo periodo reso ancora più difficile dall’epidemia di coronavirus. E’ quelli dei capigruppo di opposizione Giuseppe Caccavale  (Un Impegno per la Nostra Cicciano) e Nunzia Coppola (M5S) che hanno lanciato la proposta all’amministrazione Comunale di Cicciano ed in particolar modo alla giunta comunale a cui hanno inviato una lettera.  “L’emergenza che tutti i cittadini di Cicciano stanno vivendo con compostezza ed unità pone di fronte a tutta la cittadinanza le particolari e difficili condizioni di vita che una parte della nostra comunità sta attraversando in questo periodo, e ci riferiamo a tutti quei nuclei familiari che hanno difficoltà notevoli di liquidità dovuta alla mancanza di lavoro. Proponiamo all’amministrazione comunale di istituire un fondo con le somme stanziate in bilancio per il sindaco e gli assessori a favore delle persone in difficoltà. Crediamo che occorra un modo più veloce ed efficace per dare risposta a tutti quelli che hanno un reale bisogno di aiuto ed anche un modo per rafforzare tutta la nostra comunità”.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online