Torre Annunziata, benedizione della bara nonostante il divieto coronavirus: denunciati parroco e imprenditore

Ancora controlli anticontagio dei carabinieri del comando provinciale di Napoli. A Torre Annunziata i militari della locale compagnia, insieme a personale della polizia municipale, hanno denunciato il parroco di una chiesa e il titolare di un’agenzia di pompe funebri per aver organizzato una benedizione funebre durante la quale erano presenti molte persone.
Print Friendly, PDF & Email



Utenti online